Contattami

5 consigli su come disporre i tuoi invitati a tavola

Claudia Carrara Wedding & Event Planner

foto di ManiSol Wedding

La disposizione dei tavoli  sarà una delle ultime attività che ti troverai ad affrontare nel lungo iter dell’organizzazione delle tue nozze. Se il tuo fosse un matrimoni intimo da 20 invitati, molto probabilmente, la questione “chi faccio sedere a tavola con? ” non sarebbe affatto prioritaria ma, man mano che il numero sale, ecco che specificare il posto di ogni singolo invitato diventa fondamentale. Perchè è così importante?

  • è di grande aiuto per gli invitati  e li toglie dall’imbarazzo di dover decidere con chi sedersi;
  • velocizza enormemente l’operazione del “mettersi seduti” che, ti posso assicurare, è già molto lunga di suo e può rallentare il servizio;
  • agevola il catering nel sapere “quanti vegetariani” in quel tavolo, “quanti pesce e quanti carne” in un altro …

Oggi ti voglio dare 5 consigli per farlo per nel migliore dei modi.

  1. PENSACI CON LARGO ANTICIPO: non commettere l’errore di prendere sottogamba questa attività e di ritrovarti a 10 giorni dalle nozze dal dover ancora iniziare a pensare alla disposizione dei tavoli. E’ un’attività che ti porterà via molto tempo e non poche considerazioni. I giorni prima delle nozze li devi dedicare alle ultime cose e ai dettagli;
  2. PREPARA UN FILE XLS: prepara su excel la lista dei tuoi invitati categorizzandoli per il grado di relazione che hanno con te e il tuo futuro marito: i tuoi amici, gli amici del tuo partner, i tuoi familiari, i familiari del tuo partner, gli amici della tua famiglia, gli amici di famiglia del tuo partner e così via. In questo modo riuscirai più facilmente ad avere una lista chiara e immediata per creare un logico assortimento dei tavoli. Una volta stilata ti basterà dividere queste liste: vedrai che la disposizione dei tavoli sarà praticamente ultimata;
  3. DISEGNA UN BOZZETTO CARTACEO: se sei più visual puoi anche prepararti  una mappa con i singoli tavoli  su cui inserire i nomi dei tuoi invitati. In questo modo avrai un’idea visiva immediata sulla loro disposizione in location;
  4. DOMA LE TENSIONI: a volte succede che le famiglie abbiano delle tensioni interne. Purtroppo all’interno delle stesse famiglie ci sono persone che non si parlano da anni. Tu, magari, ti ritrovi nel mezzo ma ci tieni ad avere tutti al tuo matrimonio. Quando stai stilando la disposizione ( qui ti sarebbe comoda la disposizione visiva ) fai sedere questi invitati in tavoli molto lontani rendendo difficile che, voltando la testa, si possano vedere. Sarà una cosa molto gradita;
  5. DOVE SI SIEDONO GLI SPOSI? Vi suggerisco di essere molto tranquilli su questo aspetto e di scegliere con il cuore in quanto non esiste una regola ferrea a cui attenersi. Potete scegliere di sedervi con con i vostri testimoni, oppure con i vostri genitori e fratelli ma anche scegliere un tavolo per due. Quello che è fondamentale è che il vostro tavolo sia sempre in posizione centrale e che voi possiate vedere tutti gli invitati.

Se vuoi approfondire il discorso clicca su matrimonio: la disposizione dei tavoli è una questione di etichetta e otterrai un quadro veramente completo

Alla prossima,

Claudia #matrimonidacollezione

Claudia Carrara - Wedding & Event Planner
Claudia Carrara

Mi chiamo Claudia, organizzo eventi e matrimoni da collezione, “pezzi unici” in grado di regalare un’esperienza memorabile ai miei clienti e ai loro ospiti.

Mi piace pensare che ogni mio lavoro possa diventare una storia che amerete raccontare e ricordare nel tempo.

Per informazioni [email protected]

Utilizzando il nostro sito web si acconsente all'impiego di cookies in conformità alla nostra cookie policy   ok

Ho deciso di farti un regalo!

Iscriviti oggi alla Newsletter per ricevere subito in regalo la prima parte della scheda di controllo location!
Ottieni ora